PARTICOLARI COSTRUTTIVI

LE SPECIE LEGNOSE

LOBASCIO utilizza solo specie legnose di prima qualità, il cui utilizzo garantisce lunga durata e grande stabilità dimensionale agli infissi.

Tutte le specie legnose sono certificate

LA VERNICIATURA

LOBASCIO produce infissi protetti con vernici ad acqua, garantiti fino a 10 anni senza alcuna manutenzione anche nelle peggiori condizioni climatiche.

Produce, inoltre, infissi protetti con oli vegetali adatti per la bioarchitettura.

LA COLLA

Il materiale con cui sono uniti gli elementi è un prodotto specificamente studiato per l'incollaggio dei serramenti esterni ed è certificato per la sua tenacia, anche in condizioni di elevata umidità e temperatura. L'impiego di questo prodotto consente di mantenere stabile la squadratura degli elementi anche in gravose situazioni d'impiego.

LE GUARNIZIONI

Le guarnizioni hanno un profilo appositamente studiato, per garantire un'ottima insonorizzazione e impermeabilità agli spifferi d'aria e all'acqua. Sono costruite in EPDM, uno speciale materiale in grado di mantenere la sua memoria elastica nel tempo e di sopportare temperature estreme (-40°; +120°). Vengono inserite 2/3 guarnizioni a seconda della tipologia d'infisso.

IL VETRO

Il vetro viene scelto con grande attenzione e sono scartate tutte quelle lastre che presentano anche il più piccolo difetto superficiale. Nella composizione delle lastre sono utilizzate le migliori soluzioni per garantire l'abbatimento acustico, l'isolamento termico e la sicurezza in caso di urti. Tutti i prodotti sono siliconati con un'attrezzatura computerizzata, sia all'interno che all'esterno, tra il vetro camera e l'infisso; questo per far si che i vetri siano perfettamente fermi e che non ci siano neanche le più piccole infiltrazioni d'acqua.

IL CANALINO DISTANZIATORE

L'utilizzo della canalina termicamente migliorata in materiale plastico, abbinata alla vetrocamera bassoemissiva permette di evitare lo sgradevole fenomeno della condensa superficiale sulla vetrocamera dovuta al ponte termico, fenomeno che si verificava utilizzando il distanziatore in alluminio. Altri importanti vantaggi sono:

  • l'aumento della capacità isolante favorita dalla bassa conducibilità di calore;
  • l'aumento della temperatura superficiale nella zona perimetrale interna al vetro;
  • la riduzione della circolazione d'aria nei pressi dell'infisso.
L'utilizzo di questo nuovo distanziatore determina il miglioramento delle prestazioni del serramento e l'allungamento della vita dell'infisso.

IL GOCCIOLATOIO

Il gocciolatoio in alluminio anodizzato 120 micron, completo di scarichi d'acqua a camera chiusa da 25 mm (PA 205/T) e taglio termico, è lo standard per le portefinestre. Per quanto riguarda le finestre: alluminio anodizzato 120 micron, completo di scarichi d'acqua, incassato nel traverso inferiore del telaio maestro (PA 27), predisposto per bancalino grondaia e listello coprigocciolatoio in legno.

LA FERRAMENTA

La ferramenta che viene montata consente vari tipi di apertura, per favorire il ricambio d'aria negli ambienti in modo confortevole e con basso dispendio energetico. I sistemi di chiusura sono certificati con il marchio di qualità RAL e collaudati per aperture senza difetti. Inoltre, tutti i componenti vengono prima passivizzati e poi ricoperti di uno strato di cera dura, che aumenta notevolmente la resistenza alla corrosione e la scorrevolezza dei meccanismi in movimento. Sono utilizzate cerniere con portata da 130 a 180 kg, con fresata a doppio foro su telaio maestro e possibilità di tre regolazioni.

PARTICOLARI

Il meccanismo di chiusura è costituito dal nottolino di pressione e dall'incontro. LOBASCIO utilizza il sistema "area 4 con interasse 13", il quale permette una pulizia estetica della ferramenta applicata all'infisso.